TREKKING IN LIGURIA

È la Liguria terra leggiadra.
Il sasso ardente, l’argilla pulita,
s’avvivano di pampini al sole.

Con questi versi Vincenzo Cardarelli nel 1936 apre la sua poesia Liguria, dedicata alla regione a lui più cara; ancora oggi, quasi cento anni più tardi, non possiamo che condividere il suo pensiero per questa lingua di terra stretta e affusolata, circondata da verdi montagne e affacciata sul mare turchese di una bellezza naturale senza pari.

Chi ama le vacanze attive, dettate sì dal relax ma anche dal sano sport, scegliendo la Liguria quale meta di destinazione avrà una scelta più che vasta per quanto riguarda l’attività fisica: escursioni, trekking, mountain bike e free climbing solo per citare qualche esempio.

Oggi vi parliamo dell’escursione sull’isola di bergeggi.

 

L’isola di Bergeggi

Denominata dagli antichi Romani “antica insula liguriae”, l’isola di Bergeggi è un gioiello in mezzo al mare distante solo 250 metri dall’omonimo litorale ricoperto dalla florida macchia mediterranea.
Sul suo suolo è possibile scoprire i resti di un torre costruita in epoca romana, probabilmente adibita a faro per avvistare popoli nemici.

L’isola è protetta dall’Area Marina Protetta (AMP), pertanto le visite ed escursioni sono esclusivamente guidate, è consigliata la prenotazione e sono sia a piedi sia in canoa partendo dalla costa ligure. Tale “scrigno di biodiversità, storia e leggenda” offre ai suoi visitatori innumerevoli insenature, piccole baie paradisiache e grotte attraverso le quali i più sportivi potranno dilettarsi a pagaiare a bordo della canoa. Optare per un’avventura decisamente fuori dal comune tra le acque azzurro cristalline di questo tratto del Mar Ligure della Riviera di Ponente regala un’emozione unica, viste romantiche e tanta adrenalina: una gita alla scoperta della vita marina e sottomarina in canoa è rivolta sia ai professionisti sia ai dilettanti; si parte dalla spiaggia di Bergeggi per attraversare diversi punti dell’Area Marina, quali la Grotta Marina, Punta Predani, l’Antro delle Sirene, il Lido delle Sirene e Punta del Maiolo.

Come arrivare a Bergeggi?

Con una delle nostre auto a noleggio! Noleggiare un’auto con noi è semplicissimo.

Cosa serve per noleggiare una macchina?

  • Nessuna caparra/cauzione con alcuni modelli. Con altri Caparra/cauzione o possibilità di azzeramento franchigia

  • Nessuna carta di credito obbligatoria

  • Patente in corso di validità

Puoi prenotarla anche con Whatsapp al numero dedicato.

Per saperne di più e guardare i nostri modelli: http://www.nuovaraviolaeserra.com/noleggio-auto-asti/